Forlì, ecco la rotonda “Gente dell’aria”

Presso la rotonda del viadotto di Via dei Trattati Europei di Roma – di fronte all’arteria che collega l’aeroporto “Luigi Ridolfi”, l’Istituto Tecnico Aeronautico “Baracca” e l’Enav – si è tenuta la manifestazione inaugurale della rotonda “Gente dell’aria” al cui centro è installato un radar degli anni ’70, simbolo del controllo dell’attività di tutti gli aeroporti, civili e militari. Il radar è stato  magistralmente restaurato dal Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli dell’Aeronautica Militare di Forlì. L’opera e l’allestimento della rotatoria, voluto dal Centro Studi Persiani, sono dedicati alla memoria di Franco Persiani, professore forlivese di ingegneria scomparso nel 2015, noto nel territorio per essere stato uno dei principali ideatori, creatori e promotori dell’insediamento universitario forlivese dell’Università di Bologna. Nonché ideatore e promotore del recupero delle storiche Gallerie Caproni di Predappio, convertite nel laboratorio Ciclope (Centre for International Cooperation in Long Pipe Experiments).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui