Forlì, è morto l’avvocato Luigi Fratesi

La città di Forlì piange la scomparsa di Luigi Fratesi, morto a 91 anni nella notte tra venerdì e sabato. Fratesi in passato è stato anche candidato sindaco nel 1999 in qualità di storico esponente prima del Movimento sociale italiano e poi di Alleanza nazionale. E’ stato il primo presidente della Round Table 6 Forlì, nel lontano 1966. 

Fratelli d’Italia: “Incarnava gli ideali con garbo e intelligenza”

“Uno stimato collega e una figura di riferimento per la destra forlivese e romagnola”. Così Alice Buonguerrieri, deputato e coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, ricorda Luigi Fratesi, che si è spento nella notte all’età di 91 anni. “L’avvocato Fratesi incarnava valori e ideali con garbo e intelligenza, per anni ha servito il territorio nelle istituzioni e nel sociale, amava Forlì e la Romagna e noi tutti conserveremo un ricordo speciale della sua persona. Rivolgiamo alla famiglia le più sentite condoglianze”.

Centrodestra per Forlì

In una nota a firma di Davide Minutillo, Marinella Portolani, Francesco Lasaponara e Barbara Rossi, il gruppo consiliare Centrodestra per Forli esprime “le più sentite condoglianze alla famiglia dell’Avvocato Luigi Fratesi  dopo aver ricevuto la notizia della sua scomparsa. Fratesi è stato consigliere comunale e punto di riferimento di lungo corso della destra forlivese. La sua assenza lascia un grande vuoto dentro tutti noi e nella nostra comunità politica”. 

Bongiorno: “Un onore averlo conosciuto”

Così in una nota Vincenzo Bongiorno, consigliere comunale a Forlì dal 1999 al 2014: “Con grande dolore ho appreso della salita al cielo dell’Avv. Luigi Fratesi. Come tutti coloro che l’hanno conosciuto, ho avuto modo di apprezzarne la signorilità d’animo con tutte le persone che incontrava. Ho avuto la fortuna di frequentarlo per anni anche in ambito politico. Fu il mio capogruppo in Alleanza nazionale in Consiglio Comunale a Forlì dal 1999 al 2004. Ricorderò sempre i suoi incoraggiamenti e preziosi consigli, io che mi cimentavo con quella prima esperienza amministrativa non ancora ventenne. Gigi nel suo agire era costantemente e autenticamente al servizio della comunità. Un esempio che porterò sempre nel cuore. Un onore averlo conosciuto”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui