Forlì, è atterrato il primo volo Air Dolomiti proveniente da Monaco – Gallery

È atterrato in mattinata all’aeroporto “Luigi Ridolfi” di Forlì il primo volo di Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, inaugurando così i voli internazionali dello scalo forlivese. L’Embraer 195 è stato accolto alle 8.48 creando il water cannon con il quale l’aeroporto ha voluto celebrare l’arrivo di Air Dolomiti e del suo equipaggio, mentre dopo la partenza del volo per Monaco di Baviera delle 9.40, Giuseppe Silvestrini, Presidente di FA Srl, Cesare Simonetti, Senior Key Account Airport Route Prospect di Air Dolomiti, e Gian Luca Zattini, Sindaco di Forlì, hanno tagliato una torta celebrativa sulla quale troneggiavano i loghi di entrambe le società alla presenza di personalità locali e di giornalisti.

Alla guida dell’Ebraer 195 c’erano il pilota romagnolo Gianclaudio Cortecchia, nato a Riolo Terme, poi diplomatosi all’Istituto Tecnico Aeronautico Statale Francesco Baracca di Forlì e formatosi come pilota alla scuola di volo Professione Volare che ha sede vicino al Ridolfi, e il Primo Ufficiale Dorian Kura nato a Faenza. pure lui studente della scuola di volo forlivese dove ha conseguito il brevetto da pilota: entrambi sono stati omaggiati da FA srl.

FA e Air Dolomiti hanno inoltre regalato una pergamena celebrativa e un modellino di un aeroplano della flotta al primo passeggero imbarcatosi al check-in in un volo della compagnia, Mandy Rudow, residente a Monaco di Baviera e in Romagna negli ultimi giorni per una vacanza, e al primo atterrato al Ridolfi, Josè Ignacio Topete Ituarte, Executive Relationship Marketing Airlines della Sixt Rent a Car, pure lui residente a Monaco di Baviera. La compagnia propone due voli settimanali. Ecco il dettaglio.

Monaco di Baviera- Forlì:

EN8318 Monaco – Forlì 07:50 – 09:00 lunedì, venerdì

Forlì – Monaco di Baviera:

EN8319 Forlì – Monaco 09:40 – 10:50 lunedì, venerdì

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui