Forlì, Dorelan si amplia e apre nuovo reparto produttivo a Malmissole

Forlì, Dorelan si amplia e apre nuovo reparto produttivo a Malmissole

FORLI’. La Dorelan B & T si espande. L’azienda forlivese, leader in Italia nel settore dei materassi, cuscini e biancheria, aprirà un nuovo reparto produttivo di circa 5mila metri quadrati a Malmissole, nell’area con ingresso da via Trentola occupata dall’ex macello Filippi. Dorelan ha rilevato anche la porzione attigua su via Due Ponti, di proprietà di Luisa Noto Liverani e della famiglia Bombardi, dove insedierà un nuovo punto vendita.

Il vecchio macello
Il macello Filippi era stato eretto alla fine degli anni ’70 dall’imprenditore forlivese Giacomo Filippi, che aveva a sua volta acquisito il terreno nel 1975 dal precedente proprietario, il coltivatore diretto Sante Cimatti, detto “Tininéna”. Filippi perse la vita con altre 80 persone il 27 giugno 1980 nella strage di Ustica. Con la sua scomparsa, a soli 47 anni, cessò anche l’attività del sito produttivo di via Trentola, rimasto dismesso sino ad oggi.

Il progetto
«Con questo ampliamento – dichiara Riccardo Tura, direttore marketing – tendiamo a consolidare un’attività avviata 51 anni fa da mio padre Diano e dal socio Pietro Paolo Bergamaschi in un garage. In Italia abbiamo due macro settori: quello domestico rivolto ai consumatori finali e il contract, che guarda il segmento “hospitality” (hotel, navi da crociera, etc…). Ora siamo leader in Italia nel settore, grazie alla qualità dei nostri prodotti e al contatto diretto con tutti i colossi delle navi da crociera, come MSC e Costa Crociere, che si rivolgono a noi per garantire il riposo dell’ospite sulle loro navi».

I numeri
Da 7 anni il quartier generale è a Forlì, in via Due Ponti, 9. Nella sede centrale la parte produttiva, con i suoi 29.355 metri quadrati e i 14 reparti per un totale di 35mila metri quadrati. «Gli ambiti – ricorda l’azienda – sono differenti: mondo domestico, hotellerie e croceristico, sportivo. Dorelan produce anche collezioni di materassi, letti, sommier, reti, guanciali e complementi d’arredo per la camera da letto. Il tutto col medesimo obiettivo: permettere il buon riposo e diffondere la cultura del sonno». Partita con un progetto di franchising, Dorelan oggi vanta 65 negozi solo in Italia. Di questi, 8 sono anche direzionali. L’ampliamento consentirà di aumentare gli sforzi verso l’estero e conquistare nuovi mercati.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *