FORLI’. La cooperativa sociale CAD di Forlì, associata a Legacoop Romagna, ha deciso di tutelare i propri lavoratori soci e dipendenti, operatori dei servizi e impiegati, attivando una apposita polizza per rischi da COVID-19. In questo periodo di emergenza, l’intento è quello di offrire una ulteriore tutela a tutte le 896 persone che lavorano in cooperativa per riconoscere l’impegno già dimostrato e che sarà ancora necessario. L’assicurazione, sottoscritta tramite Assicoop Romagna Futura, Agente Unipolsai Assicurazioni attraverso la loro Compagnia specializzata UniSalute, offre ai lavoratori, in caso di ricovero ospedaliero causato dal coronavirus, una diaria giornaliera e un importo forfettario per la convalescenza dopo la dimissione ospedaliera a causa di ricovero in terapia intensiva. L’assicurazione offre anche una assistenza telefonica post ricovero per informazioni sanitarie,
prenotazioni di prestazioni sanitarie e pareri medici immediati. Viene inoltre coperto il costo del trasporto dall’ospedale al domicilio, è prevista una assistenza infermieristica specializzata domiciliare ed un servizio telefonico di counseling psicologico.

Argomenti:

cad

coronavirus

Forlì

Legacoop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *