Forlì, deve scontare tre anni: trovato con bazar della droga

I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Meldola hanno arrestato un 30enne forlivese che doveva scontare 3 anni, 9 mesi e 26 giorni di reclusione quale cumulo pene per reati contro il patrimonio, la pubblica amministrazione ed in materia di sostanze stupefacenti, commessi a Forlì nel periodo temporale ricompreso dall’anno 2014 a 2017. Nell’esecuzione dell’ordinanza al giovane è stato trovato un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio poiché, sempre in Forlì, nel corso della perquisizione domiciliare, eseguita d’iniziativa da parte dei militari, veniva trovato possesso 854 grammi di marijuana e 11 grammi di hashish. La droga rinvenuta era stata occultata all’interno del mobilio della stanza da letto a egli in uso e meticolosamente “preparata e confezionata” all’interno di ben 32 vasetti di vetro, pronta per essere “spacciata”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui