Forlì, dalla Fondazione 11 milioni per il 2022

La Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì mette sul piatto 11 milioni di euro per sostenere lo sviluppo della città nel 2022. Con il documento programmatico previsionale la Fondazione ha tracciato le linee attuative e operative, tenendo presente le indicazioni espresse dall’organo di indirizzo e quelle espresse dal territorio stesso.

«Dopo un costante dialogo con associazioni e istituzioni per definire i bisogni del territorio abbiamo messo a punto il documento programmatico che presenta tratti di continuità – afferma il presidente Maurizio Gardini – consapevoli di quanto la Fondazione sia di supporto alla città nell’ambito di tutti i settori: volontariato, cultura, welfare, università, sanità. Ma ci siamo impegnati anche in azioni più di carattere di straordinarietà. In particolare abbiamo dato vita a due commissioni straordinarie: una focalizzata sulla generazione dei giovani, che si occupa anche di azioni di contrasto alla violenza di genere, e una focalizzata sulla riqualificazione urbana per ripensare alla città e al comprensorio anche con nuove visioni che ci danno una proiezione sul futuro. Siamo una Fondazione che opera su un piccolo territorio ma siamo tra le grandi del paese e siamo al primo posto per le risorse erogate per cittadino con una quota di 59,7 euro all’anno, superiore a quello di tutte le altre fondazioni».

«La Fondazione è salita al 16° posto nella graduatoria per patrimonio tra le 86 fondazioni con un patrimonio netto di 467 milioni di euro – sottolinea il segretario Andrea Severi – che consente di esercitare un’azione sul territorio molto significativa. Le risorse guadagnate nel 2021 sono quelle che verranno utilizzate per realizzare i nostri progetti». Risorse che sono pari a 9,5 milioni di avanzo d’esercizio alle quali si aggiungono 1,3 milioni derivanti dall’applicazione della nuova normativa sulla tassazione dei dividendi, che consentono di avere un budget complessivo per il 2022 di 10,8 milioni da destinare ai vari settori (cultura, sviluppo e servizi alla persona).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui