Forlì, Covid hotel: resterà solo l’Airport Paradise

Pensare che sia un segnale di progressiva uscita dall’emergenza Coronavirus sarebbe un errore e, infatti, così non è, ma domenica scadevano i contratti stipulati tra l’Ausl Romagna e le due strutture ricettive che dalla scorsa primavera fungono da “Hotel Covid” e ora l’azienda sanitaria ne terrà attiva solo una per l’intera provincia di Forlì-Cesena. Tra “Paradise Airport” in via Fontanelle e Ceub a Bertinoro, dovrebbe rimanere attiva, con un nuovo contratto sino a fine aprile, solo la struttura alberghiera fronteggiante l’aeroporto. Il condizionale è ancora d’obbligo, perché al momento nessuna delle due realtà ha informazioni ufficiali in un senso o nell’altro. Bisogna attendere le risultanze finali del bando di selezione, una procedura aperta e nuova che a detta di Daniele Casadio, titolare del “Paradise Airport”, ha mischiato a sorpresa le carte

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui