FORLI’. Un’altra vittima. Per settimane il bollettino della pandemia era rimasto fermo nella sua casella più drammatica, quella dei decessi. Ieri invece si è contato un altro lutto.
È la centoundicesima persona del comprensorio forlivese che muore dopo aver contratto la malattia: si tratta di una donna di 92 anni che si è spenta all’ospedale di Lugo dove era ricoverata (per questo nel resoconto della Prefettura di Forlì-Cesena i decessi risultano solo 110).


L’ultima vittima nel Forlivese si era contata lo scorso 2 giugno. Settanta i decessi nel capoluogo. E guardando i dati si capisce che a pagare il tributo più grosso sono stati i centri nei quali sono presenti le strutture per anziani. Forlì appunto, dove molti sono stati i morti ospiti della Zangheri, poi Meldola dove i decessi complessivi sono stati 9 e Forlimpopoli con 15. Le due rispettive strutture assistenziali, la Drudi e l’Artusi, sono state infatti duramente colpite dal Covid 19. Si muove però purtroppo anche la colonna dei contagi. Ieri si sono contati due nuovi ammalati di coronavirus: uno a Predappio e l’altro a Forlì.

Argomenti:

coronavirus

Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *