Forlì, contest sulla raccolta differenziata. “Piscinae Ssd” chiama gli studenti

FORLÌ. Un contest rivolto alle scuole per diffondere la cultura della tutela ambientale. A lanciare #Ioriciclo è “Piscinae Ssd a Rl”, società che gestisce l’impianto della piscina comunale di Forlì, che mette alla prova i giovani delle scuole forlivesi nella creazione di materie divulgative che possono essere fruito dagli utenti degli impianti. Attraverso l’elaborazione di contenuti visivi (disegni, grafica al computer, utilizzo di materiali di scarto) viene chiesta la partecipazione delle classi, e non dei singoli studenti, perché si vuole stimolare un lavoro che si basa sul confronto, la condivisione e soprattutto la collaborazione. Le scuole chiamate a partecipare sono le primarie, le secondarie di primo e secondo grado.

Sono già cominciate le adesioni, e tante altre scuole potranno iscriversi fino al 28 febbraio, termine di chiusura del contest. L’organizzazione ha avviato una campagna di informazione diretta alle scuole, che possono comunque ottenere indicazioni e chiarimenti attraverso la mail concorsoioriclo@gmail.com. Gli studenti delle scuole primarie dovranno creare contenuti dedicati al tema della raccolta differenziata declinati su uno dei seguenti materiali: carta, plastica o vetro. Tali contenuti faranno parte del percorso divulgativo che verrà allestito alla piscina di Forlì. Possono essere promossi loghi, slogan, decorazioni e disegni.

Sarà riconosciuto maggiore valore alle opere create ricorrendo a materiali di riciclo e dal messaggio comunicativo più efficace. La classe che risulterà vincitrice riceverà un set di contenitori per la raccolta differenziata di sezione (Carta, Plastica e Organico) realizzato ad hoc sulla scia della proposta grafica premiata. Tutte le classi partecipanti riceveranno una fornitura completa del materiale promozionale realizzato al termine della campagna e saranno invitate all’evento inaugurativo del percorso esperienziale che verrà allestito nell’impianto comunale di via Turati.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui