Forlì, consegnate le ambulanze per il Donbass

Le due autoambulanze, partite da Forlì lunedì 20 giugno, frutto di due distinte iniziative di carattere umanitario, sono già arrivate al confine fra la Slovacchia e l’Ucraina. I volontari forlivesi, che si sono dati il cambio alla guida, hanno consegnato i mezzi a don Ivan Stefurak, dell’esarcato Ucraino dell’Arcidiocesi di Ivano-Frankisvk, che provvederà a portarle nel Donbass, una delle zone più martoriate dalla guerra in atto, per essere utilizzate per il trasporto dei feriti verso gli ospedali della zona.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui