Forlì, condannato per maltrattamenti alla convivente

Condannato a 2 anni e 3 mesi per maltrattamenti e lesioni personali aggravate nei confronti della convivente. Questa la sentenza emessa ieri, dopo due ore di camera di consiglio, dal collegio del Tribunale presieduto da Monica Galassi (giudici a latere Nunzia Castellano ed Elisabetta Giorgi) a carico di un 35enne, che dovrà ora pagare anche le spese processuali e risarcire la parte offesa, una donna di 40 anni. La pubblica accusa, rappresentata dal sostituto procuratore Fabio Magnolo, aveva chiesto la pena di 3 anni e sei mesi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui