Forlì, Conad Stadium dona 900 euro per le malattie polmonari

Un assegno da 900 euro è stato consegnato simbolicamente dal socio del Conad Stadium di Forlì, Federico Fattini, al Presidente della associazione di volontariato AMMP (Associazione Morgagni Malattie Polmonari), Matteo Buccioli. La cifra è stata raccolta destinando 10 centesimi per ogni scontrino uscito dalle casse del supermercato nel periodo dal 10 al 15 dicembre scorsi. «Da anni in occasione delle feste abbiamo scelto di impegnarci a sostegno di una realtà del nostro territorio – commenta il socio Conad Federico Fattini. – Quest’anno l’emergenza Covid-19, tutt’altro che alle nostre spalle, ci ha portati a individuare come beneficiario l’AMMP, che è impegnata da tempo proprio a sostegno delle persone colpite da malattie dei polmoni. Ci auguriamo che questo nostro contributo possa essere utile al prosieguo delle loro attività a sostegno dei malati, delle famiglie e per le tante iniziative promosse anche nelle scuole».

«Grazie alla solidarietà dimostrata dal Conad Stadium – commenta il presidente AMMP, Matteo Buccioli – la nostra Associazione potrà fare un altro passo nel lungo cammino da noi intrapreso, grazie al Prof. Venerino Poletti che ha fondato il sodalizio nel 2008, per sostenere la ricerca scientifica sulle patologie polmonari rare e supportare i pazienti nel loro percorso di cura. In questo anno reso così difficile dalla Pandemia COVID-19 abbiamo imparato a comprendere insieme l’importanza di un respiro, un semplice gesto troppo spesso dato per

scontato. Solidarietà e condivisione sono gli elementi fondanti per continuare a costruire insieme un futuro colmo di speranza per tutti i pazienti affetti da patologie dell’apparato respiratorio».

A sostenere e promuovere questa erogazione sono stati anche gli artisti del territorio e di fuori regione che hanno messo a disposizione all’interno del supermercato Conad Stadium le loro creazioni artistiche per promuovere la raccolta per l’AMMP.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui