FORLI’. “Mi affido come sempre al buon senso e al civismo dei forlivesi. A partire da lunedì 4 maggio, come stabilito dall’ultima ordinanza regionale del Presidente Bonaccini, riapriremo i cimiteri con gli stessi orari garantiti prima dell’emergenza. Ma ciò non significa che abbasseremo la guardia e soprassederemo a situazioni che entrano in contrasto con le misure di contenimento del Covid. Anche in questi luoghi, come nei parchi e nei giardini pubblici, verranno effettuati controlli a campione da parte delle Forze dell’Ordine e del personale a nostra disposizione che vigilerà sugli ingressi e il rispetto del distanziamento sociale.”


“Ci attende una fase molto delicata – conclude Zattini – in cui la minima disattenzione e superficialità potrebbe compromettere i sacrifici e il lavoro di tutti. Se dovessimo ravvisare reiterate violazioni degli obblighi prestabiliti dall’ultimo Dpcm, siamo pronti a intervenire con misure più restrittive per tutelare la salute pubblica e prevenire il rischio di diffusione del virus”.

Argomenti:

cimiteri

coronavirus

forli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *