FORLI’. La Chirurgia Toracica dell’Ausl Romagna  nell’ultimo anno è diventato il primo centro, per numero di interventi chirurgici  al polmone, in Emilia Romagna e  tra i primi tre centri in Italia. Diretta dal prof.Franco Stella,  docente dell’Università di Bologna, direttore della Scuola di Specializzazione di Chirurgia Toracica e coordinatore del corso di Laurea di Medicina – sede di Forlìè anche il primo centro in Emilia Romagna e  tra i primi quattro centri in italia per la chirurgia dell’esofago. “Dietro i numeri dell’attività della Chirurgia Toracica dell’Ausl Romagna diretta dal prof.Franco Stella  – commenta Raffaele Donini, Assessore regionale alle Politiche per la salute della Regione Emilia Romagna – ci sono le persone, ci sono i professionisti, che con la loro competenza permettono di tagliare traguardi così importanti. C’è quindi da essere orgogliosi di loro e del nostro Sistema sanitario, perchè siamo di fronte a risultati che non rappresentano un’eccezione, ma la quotidianità di un’attività clinica, garanzia di una qualità  che è determinante per la salute delle persone, che rimane il nostro obiettivo primario” “Abbiamo effettuato un numero totale di 1023 interventi, con un incremento di circa il 70% rispetto agli anni precedenti – spiega il prof. Stella – Tra questi abbiamo effettuato 501 resezioni polmonari, dato che ci pone tra i primi tre – quattro centri italiani,.Per quanto riguarda la chirurgia dell’esofago abbiamo trattato 45 tumori su circa 90 interventi totali sull’esofago, posizionandoci tra i primi quattro centri di chirurgia dell’esofago in Italia. Siamo infine la Scuola di Specializzazione di Chirurgia Toracica con il numero maggiore di Specializzandi universitari  di tutta la regione.”

Argomenti:

Ausl Romagna

Forlì

Franco Stella

Raffaele Donini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *