“Forlì che brilla”: un Natale ecologico e sostenibile con la pista di ghiaccio sintetica – Gallery

Tutto è pronto per la seconda edizione di Forli che brilla. Il Comune, pur spendendo all’incirca 500mila euro, Forlì punta ad un Natale ecologico e sostenibile. Se da un lato sono stati ridotti  gli allestimenti luminosi a terra, dall’altro si punta a rinnovare i dettagli in piazza Saffi e piazzetta della Misura. Nell’ellisse cittadina verrà collocato l’albero “finto”, la pista di ghiaccio sintetica, un labirinto magico è una pista da curling. Sul campanile di San Mercuriale e sulla facciata del municipio verranno proiettati due videomapping collegati tra loro. Tutti gli allestimenti  saranno a “tema Schiaccianoci”. Inoltre in piazzetta della misura, la casa di Babbo Natale quest’anno sarà una green house. Infine, l’apertura della seconda edizione di Forli che brilla sarà affidata a Vittorio Brumotti e Iuri Scarpellini L’appuntamento è in piazza Saffi nella giornata dell’8 dicembre, quando come da tradizione si accenderà l’albero di Natale. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui