La Biblioteca di Borghi e l’ex casa del Fascio e Ospitalità di Predappio sono i due monumenti che hanno ricevuto il finanziamento più corposo (15mila l’uno sui 68mila messi a disposizione) di Unica Reti, la società proprietaria delle reti di distribuzione gas e acqua nella provincia di Forlì Cesena. Tra i sette progetti culturali legati all’Art bonus figurano anche il Castello di Teodorano di Meldola, la Biblioteca Lignea di Rocca San Casciano, la Biblioteca di Mercato Saraceno, il Restauro della Celletta votiva Mariana di Longiano e la Biblioteca di Sarsina.

Argomenti:

Borghi

cesena

Forlì

meldola

Mercato Saraceno

monumenti

predappio

ROCCA SAN CASCIANO

sarsina

unica reti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *