Forlì, Casara: “Nuovo regolamento per i dehors entro gennaio”

Bar e ristoranti: il Comune estende al 31 dicembre la possibilità di sfruttare gli spazi esterni garantiti durante l’emergenza Covid. Le concessioni sarebbero scadute lunedì, ma proprio ieri il Comune ha deciso di prorogarle in attesa del nuovo regolamento che fisserà i parametri, definitivi, per la realizzazione dei dehors esterni ai locali, mettendo nero su bianco le metrature occupabili e i criteri cui dovranno conformarsi le strutture. Un regolamento che, come afferma l’assessora alle Attività produttive, Paola Casara, «porteremo all’approvazione del consiglio comunale entro la fine di gennaio».

Per ora, l’Amministrazione estende a tutto dicembre, ossia sino all’attuale scadenza dello stato di emergenza sanitaria, la concessione temporanea in deroga di suolo pubblico stabilita con la delibera di giunta del 21 aprile quale misura atta a favorire il distanziamento delle persone ai fini del contenimento del rischio. Si tratta della possibilità di mantenere allestite esternamente zone per i clienti, con ombrelloni, arredi amovibili e funghi per il riscaldamento ma senza copertura, fino a un massimo del 200% della superficie di somministrazione interna e fino a 20 metri quadrati per le attività commerciali. Chi vorrà continuare a beneficiarne, dovrà comunicarne la volontà compilando la modulistica reperibile sul sito del Comune, dichiarando che nulla è variato rispetto allo stato già autorizzato. Lo si potrà fare entro il 30 novembre, in caso di mancata comunicazione dei titolari, la concessione scadrà e lo spazio “extra” non sarà più occupabile.

«Era giusto continuare a venire incontro alle esigenze dei commercianti e dei pubblici esercizi e consentire ai cittadini la fruizione degli spazi all’aperto in condizioni di sicurezza – afferma Paola Casara –. Questa proroga è ottenibile attraverso una procedura amministrativa semplice e questo per noi era fondamentale, specialmente a ridosso delle festività natalizie».


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui