Forlì, Cantiere del Pardo: ottimi numeri e un premio welfare per i lavoratori

La grande ripresa del settore nautico ha reso possibile la ripresa dei confronti per la sottoscrizione del contratto integrativo anche in “Cantiere del Pardo”, azienda storica del settore nel territorio forlivese.  Dopo la pesante crisi degli anni passati, in cui l’azienda ha attivato una riduzione importante di tutte le maestranze, la Cantiere del Pardo ha finalmente ripreso slancio, chiudendo positivamente il bilancio economico dell’anno nautico 2020-2021.

Il cambio della compagine societaria e la determinazione del gruppo dirigente hanno permesso una ripresa importante di quote di mercato anche sul fronte internazionale.

Tutto questo ha portato quindi alle condizioni favorevoli per aprire un tavolo di confronto che si è concluso con un verbale di accordo per l’istituzione  di un premio welfare per l’anno nautico 2020/ 2021 e l’impegno di chiudere, già a gennaio del prossimo anno un accordo di secondo livello dove quote di redditività aziendale vengono ridistribuite sulle maestranze.

I lavoratori potranno a loro volta scegliere se percepire la somma spettante in busta paga o tramite un’apposita piattaforma welfare sotto forma di servizi alla persona e alla famiglia.

La RSU della Cantiere del Pardo congiuntamente alle OO.SS. di Categoria, sentita l’assemblea dei Lavoratori, esprime la propria soddisfazione, ritenendo il risultato raggiunto un riconoscimento ai Lavoratori, alla loro dedizione e disponibilità.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui