Forlì, Brunelli nominato vicepresidente della Fondazione

A distanza di una settimana dalla nomina della nuova squadra che affiancherà il neo presidente della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Maurizio Gardini, si è svolta la prima riunione operativa che si è conclusa con la costituzione delle commissioni consultive e con la nomina del nuovo vice-presidente. Incarico affidato all’uomo delle grandi mostre, Gianfranco Brunelli, votato all’unanimità dal Consiglio generale dell’ente di corso Garibaldi. Classe 1958, Brunelli dal 2001 al 2009 è stato membro del consiglio generale, mentre dal 2009 al 2013 ha fatto parte del Consiglio di amministrazione, fatto salvo poi ricoprire lo stesso incarico dalla scorsa settimana quando è stata composta la squadra di Gardini, successore di Roberto Pinza. A questo si aggiunge anche il ruolo di vice-presidente, oltre che dal 2005 lo stesso Brunelli svolge il ruolo di coordinatore generale e organizzatore, ma anche ideatore, delle grande esposizioni allestite dalla Fondazione ai Musei San Domenico.


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui