Forlì. Bollette: aumenti del 110% nei palazzetti, paga il Comune

Il caro energia non risparmia le strutture sportive ma per i due palazzetti di Forlì, PalaGalassi e PalaRomiti, gestiti dal Comune gli aumenti non peseranno sulle società sportive che li utilizzano e quindi nemmeno sugli utenti finali. «L’aumento medio è di circa 110% per i due palazzetti – spiega il vicesindaco e assessore allo Sport Daniele Mezzacapo – ci accolleremo noi come amministrazione i costi in più dovuti agli aumenti energetici. Il Comune per il 2023 ha previsto due milioni di euro complessivi per i costi che dovrà sostenere per l’energia elettrica pubblica e anche per i due impianti sportivi principali della città che praticamente consumano più del doppio rispetto a prima, ci attiveremo per evitare che i costi gravino sulle società sportive e sulle famiglie».

L’articolo completo sul Corriere Romagna oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui