Forlì, blitz antidroga: arrestato un giovane per spaccio di cocaina

Blitz antidroga della polizia di Stato in pieno centro, che si è concluso con un arresto, due denunce e il sequestro di cocaina destinata allo spaccio. Gli agenti della squadra mobile stavano monitorando alcuni locali e abitazioni in Viale Italia dove era stata segnalata la possibile presenza di giovani spacciatori stranieri. In effetti, qualche giorno fa, i poliziotti avevano documentato un “spaccio” in diretta a favore di un “cliente” italiano da parte di un ragazzo che era appena uscito da un appartamento. Il cliente è stato immediatamente fermato e trovato in possesso di una dose di cocaina appena pagata 40 euro. Gli investigatori non hanno perso di vista l’appartamento e poco dopo il giovane spacciatore, incensurato e di origine albanese, è uscito di casa ed è salito a bordo di un’autovettura insieme ad altre persone, subito è scattato il blitz. Bloccata l’auto, il ragazzo che stavano controllando gli agenti ha tentato di disfarsi di 8 involucri in cellophane contenenti cocaina, mentre un altro giovane è stato trovato in possesso di 4 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare a carico dello spacciatore ha consentito di rinvenire altri 160 grammi di cocaina, 1.500 euro in contanti e un bilancino di precisione. Sono scattate quindi le manette per il giovane albanese e il Gip, al termine dell’udienza di convalida, ha disposto gli arresti domiciliari.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui