Forlì, otto assessori in giunta con la novità di Valerio Melandri

FORLÌ. Questi gli otto nuovi assessori forlivesi scelti dal sindaco Gianluca Zattini, proprio questa mattina dopo una serrata trattativa protrattasi fino a poche ore prima della seduta: Daniele Mezzacapo (vicesindaco, urbanistica, edilizia privata, sicurezza, sport), Rosaria Tassinari (welfare e famiglia), Andrea Cintorino (centro storico,quartieri, pari opportunità,turismo), Vittorio Cicognani (bilancio, partecipate, patrimonio, lavori pubblici), Paola Casara (scuola, politiche giovanili, politiche per l’impresa),  Valerio Melandri, la vera novità dell’ultima ora ( cultura, università, progetti europei, musei). Non siedono oggi sui loro scranni Giuseppe Petetta, geometra dipendente del Comune di Forlì che deve sistemare la sua posizione chiedendo, nel caso, l’aspettativa e Maria Pia Baroni, segretaria generale di Meldola, Civitella e Castrocaro che andrà in pensione a fine mese. Per ora le loro deleghe, rispettivamente  ambiente mobilità e viabilità e affari generali, legalità e trasparenza, restano in capo al sindaco. Zattini terrà per sé: sanitá, aeroporto, protezione civile, attuazione del programma.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui