Forlì, arte e beneficenza in due supermercati Conad

Inaugura il 15 dicembre e sarà visitabile fino al 7 gennaio la mostra “Più colore” che rinnova l’appuntamento con l’arte contemporanea e la solidarietà promosso dal Conad Stadium di Forlì in occasione delle festività natalizie. La mostra, che porta le opere tra gli scaffali del supermercato, coinvolgerà, oltre al punto vendita Conad Stadium di piazzale Falcone e Borsellino, anche il Conad City di via Regnoli, entrambi gestiti dal socio imprenditore Federico Fattini, ideatore di questa originale esposizione insieme all’artista forlivese Giuseppe Bertolino. Una decina gli artisti coinvolti, le cui opere saranno visibili all’interno dei due supermercati e nelle aiuole del Conad City Regnoli. L’evento è realizzato in collaborazione con l’associazione Cava forever group APS Forlì. Alla manifestazione artistica è legata un’erogazione benefica a sostegno dell’emporio solidale della Caritas; dal 15 al 18 dicembre, infatti, su ogni scontrino emesso in cassa, 10 centesimi saranno raccolti per il sodalizio e verranno poi destinate alle persone più in difficoltà.

 «Sono ormai dodici anni che realizziamo questo evento artistico, apprezzato e sempre molto atteso – commenta il socio Conad Federico Fattini —. Abbiamo deciso di continuare a proporlo alla città di Forlì, perché i clienti ce lo chiedono e perché siamo convinti che l’arte contemporanea possa essere una occasione culturale di grande significato e valore. Soprattutto in contesti più inusuali. Come da tradizione, mostra e beneficienza vanno a braccetto. Quest’anno il nostro partner è l’emporio solidale della Caritas, per dare un contributo concreto a sostegno delle persone che si trovano in situazioni di maggiore disagio e difficoltà economica o sociale in un momento così difficile».

«”Più Colore” è il titolo di quest’anno – spiega l’artista Giuseppe Bertolino, curatore della rassegna. – In un momento ancora particolarmente difficile, dove il grigio è ciò che si vede all’orizzonte, tra guerra, inflazione e difficoltà economiche e sociali, noi vogliamo dare un segnale di ottimismo, un po’ di colore in più a favore delle festività natalizie e della speranza. Uno spazio sarà dedicato a Carla Poggi, artista forlivese scomparsa poco tempo fa, con una mostra collaterale a lei intitolata. Con Carla abbiamo condiviso diversi avvenimenti artistici. Una donna sensibile e generosa. Ci piace ricordarla con alcune sue opere in esposizione, grazie alla preziosa collaborazione del marito Bruno».

Protagoniste della mostra: le opere di Mauro Maltoni, Giuseppe Bertolino, Fabio Blaco, Salvo Ferrante, Graziella Giunchedi, Gabriele Turci, Donato Larotonda, Miria Malandri, Paolo Grande, Carla Poggi ed Evgenia Kaika. All’esterno del Conad City di via Regnoli saranno allestite le installazioni di alcuni artisti partecipanti alla rassegna: Donato Larotonda, Paolo Grande, Giuseppe Bertolino e Graziella Giunchedi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui