Forlì, appello per riaprire i musei nel fine settimana

Appello congiunto dell’assessore alla cultura del Comune di Forlì Valerio Melandri e del consigliere regionale Massimiliano Pompignoli per la riapertura dei musei nei fine settimana. L’appello è stato rivolto all’assessore regionale alla Cultura Mauro Felicori.

“Siamo a manifestarle la profonda amarezza rispetto alle modalità, codificate nell’ultimo Dpcm, di riapertura e fruizione di mostre, musei e sale espositive della nostra Regione – affermano – L’agognata zona gialla ha portato in dote il risveglio del mondo della cultura dopo la chiusura più lunga di sempre dai tempi della Seconda guerra mondiale. Una chiusura che ha messo in ginocchio un intero settore, ipotecato innumerevoli posti di lavoro, oscurato lo sguardo verso la grande bellezza del nostro patrimonio museale e sacrificato il valore e la meraviglia dei nostri numerosi spazi d’arte. La riapertura al pubblico di questi luoghi nei soli giorni feriali rappresenta quindi un limite ingiustificato ed incomprensibile alla luce dei vigenti protocolli di sicurezza, configurandosi come una scelta profondamente penalizzante. Nel prendere atto che queste riaperture rappresentano un primo passo fondamentale verso un graduale e necessario ritorno alla normalità, non possiamo che dissociarci dall’eccesso di zelo riservato al mondo della cultura che ha ripreso fiato e riaperto i battenti con il ‘contagocce’.

“Nella piena consapevolezza delle sue competenze e dell’ambito di applicazione delle stesse – concludono – l’appello che le rivolgiamo è di farsi portavoce dell’esigenza di estendere la riapertura di mostre, musei e sale espositive della nostra Regione anche durante i week end, in quanto la maggior parte del pubblico di questi luoghi si concentra proprio in queste due giornate”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui