Forlì, alle 10.25 la veglia diocesana di Pentecoste in Cattedrale

“Dopo la pandemia ripartiamo dal Vangelo per una vera rinascita”. Torna la Veglia di Pentecoste, celebrazione della discesa dello Spirito Santo sugli apostoli, nucleo originario della chiesa di Cristo pronta ad annunziare la “lieta novella”. Il suggestivo momento di preghiera è in programma questa sera, alle 20.15, in Cattedrale e sarà presieduta dal vescovo di Forlì-Bertinoro, Livio Corazza, a conclusione del tempo di Pasqua. La veglia si svolgerà in presenza, nel rispetto delle nome anti-Covid e sarà trasmessa in diretta anche sul canale Youtube della Diocesi. Sono invitati a partecipare in particolare gli animatori dei gruppi del Vangelo, i volontari che durante questi mesi hanno fatto il servizio di accoglienza all’ingresso delle chiese e i giovani che si sono resi disponibili per aiutare le persone in difficoltà durante la pandemia. Per motivi di sicurezza non si terrà la tradizionale liturgia dell’accensione del fuoco in piazza San Giovanni Paolo II: la preghiera inizierà direttamente in Cattedrale con la processione del cero pasquale e la benedizione delle candele, che i presenti accenderanno rimanendo ai propri posti. Dopo la proclamazione del Vangelo sono previste alcune testimonianze, che racconteranno della volontà di rinascita del Popolo di Dio a partire dalla parola, dal pane e dai poveri. La veglia sarà animata dal coro del Rinnovamento dello Spirito e dal gruppo di danza sacra.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui