Forlì, allarme degrado in centro

Allarme degrado in centro storico. Vandalismi, piccolo spaccio, danneggiamenti, ubriachi che creano problemi. E non c’entrano solo riaperture dei locali e coprifuoco allungato, perché spesso le segnalazioni arrivano in pieno giorno. Nel mirino vicoli e strade “nascoste” rispetto al passaggio delle forze dell’ordine, che diventano punto di ritrovo per giovani e non solo, che danno sfogo al loro senso di inciviltà. Un fenomeno che non riguarda un luogo in particolare, basta trovare una zona lontano da occhi indiscreti per fare i conti con bottiglie abbandonate o rotte, tracce evidenti di chi ha dato di stomaco oppure ha fatto i propri bisogni su muri e porte. Alla faccia del Regolamento urbano recentemente approvato che puntava l’indice proprio contro questi fenomeni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui