Forlì, alla scuola “Lamberto Valli” nasce il Consiglio dei Bambini

L’assessore alle Politiche educative del Comune di Forlì Paola Casara ha incontrato i bambini della Scuola Primaria “Lamberto Valli” dell’Istituto Comprensivo n. 3 di Forlì impegnati nel modulo del “Programma Operativo Nazionale” con un laboratorio intitolato “La città che vorrei”. I moduli PON sono strumenti a disposizione del sistema scolastico per creare un’istruzione e una formazione di qualità ad integrazione e arricchimento della programmazione. Così i bambini e le bambine della “Lamberto Valli”, insieme agli educatori Gianni e Nerida della Cooperativa Domus Coop, hanno fatto esperienza del Consiglio dei Bambini costruendo un plastico della loro città ideale e costituendo il Consiglio comunale con sindaco e assessori. Il laboratorio “La città che vorrei” è stata l’occasione per riflettere su cosa i bambini e le bambine possono fare per la loro città e su come la vorrebbero. Con queste proposte e con le aspettative dei giovanissimi studenti si è confrontata anche l’assessore Paola Casara in un dialogo caratterizzato da forte interesse e piena condivisione di idee. L’incontro ha offerto l’opportunità per una visita al Centro estivo nel Quartiere di Coriano gestito da Domus coop insieme alla pedagogista del Comune Silvia Evangelisti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui