Forlì, alla scoperta del Foro Boario con il Fai

Per sabato 7 maggio, dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 17.30, la Delegazione FAI di Forlì organizzerà un evento per scoprire le caratteristiche edilizie e urbanistiche del Foro Boario di Forlì, nonché le vicende che hanno caratterizzato un luogo che per diversi decenni è stato al centro dell’economia romagnola.
I quattro appuntamenti con Gabriele Zelli per le visite guidate sono fissati alle ore 10.00 – 11.00 – 15.30 e 16.30 con ritrovo in piazzale Foro Boario 7, Forlì.
I partecipanti potranno scoprire la storia dell’evoluzione del mercato del bestiame nel forlivese e di come si arrivò alla costruzione della sede del Foro Boario di via Ravegnana. Interverrà Sonia Faccone, capo delegazione FAI di Forlì. Nel corso della giornata nella sala multifunzionale dell’edificio verrà proiettato continuamente un breve documentario con le immagini del Foro Boario mercato del bestiame. Nell’occasione sarà presente inoltre l’associazione MU.MAR con una esposizione di caveje.
Sarà previsto un contributo di 3 euro per gli aderenti al FAI; 5 euro per gli altri partecipanti.
In tale occasione sarà possibile sostenere il FAI con quota di adesione agevolata a meno di 10 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui