Forlì, Alea Ambiente: in arrivo nuove tariffe

Sono in distribuzione in questi giorni ai titolari delle utenze domestiche le fatture Alea Ambiente relative all’anno 2021, calcolate con la nuova tariffa approvata lo scorso giugno, che risulta inferiore in media del 6,5% rispetto a quella del 2020.
«Il sistema della tariffa rifiuti puntuale – afferma William Sanzani, presidente Coordinamento soci Alea Ambiente – introdotto gradualmente nel 2018 premia gli utenti che effettuano un’attenta raccolta differenziata e che producono una più bassa quantità di rifiuto secco indifferenziato. La tariffa prevede infatti una componente fissa (in relazione al numero dei componenti del nucleo familiare e ai giorni di attivazione del servizio) ed una variabile (relativa al numero di svuotamenti del rifiuto secco). Inoltre, il metodo scelto di fatturazione unica permette agli utenti di conoscere già a luglio l’entità della fattura relativa all’intero anno». I cittadini possono pagare la fattura in un’unica soluzione o in due rate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui