Forlì, aggredisce un altro detenuto: condannato

Condannato a 3 anni e 8 mesi per una doppia aggressione in carcere a un altro detenuto. Un 60enne era accusato di lesioni aggravate, minacce e deformazione dell’aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso. Il rito abbreviato gli ha permesso di usufruire dello sconto di un terzo della pena. Il pubblico ministero Fabio Magnolo aveva chiesto 6 anni di carcere. Ora l’avvocato Gianluigi Biondi, che tutela il 60enne, farà appello contro la sentenza pronunciata dal giudice Massimo De Paoli del tribunale di Forlì

Servizio completo nel Corriere in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui