Forlì, aggredisce sorella e cognato con una porta di legno. Arrestato

Forlì, aggredisce sorella e cognato con una porta di legno. Arrestato

FORLI’. Arrestato dai carabinieri di Villafranca per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. A finire in manette un operaio 54enne forlivese che nel tardo pomeriggio di mercoledì durante una discussione per futili motivi ha aggredito la sorella ed il cognato con calci e pugni. Oltre ai militari sul posto è intervenuto anche il 118 per soccorrere i due malcapitati a cui venivano riscontrate policontusioni varie guaribili in una decina di giorni di prognosi per la donna e 20 per frattura della clavicola per il cognato, colpito nel corso del diverbio con una porta in legno. Su disposizione del sostituto procuratore Lucia Spirito l’arrestato è stato condotto in carcere; in seguito alla convalida nei confronti del 54enne è stata disposta la misura cautelare del divieto di avvicinamento alle persone offese.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *