Forlì, aggredisce i poliziotti con calci e morsi: 40enne denunciata

La Polizia di Stato ha denunciato una 40enne forlivese per resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale, nonché rifiuto di fornire le proprie generalità, al termine di un concitato intervento svolto al domicilio dove la stessa aveva dato in escandescenza nei confronti dei familiari. In particolare, era giunta segnalazione al 112 NUE di una accesa lite famigliare che richiedeva l’intervento di una pattuglia. All’arrivo degli agenti, la donna ha rivolto verso di loro le sue ire, colpendoli con calci e morsi fintanto che non è stata immobilizzata e poi trasportata al pronto soccorso con una ambulanza, poiché non si riusciva a calmare il suo stato di agitazione. Gli agenti intervenuti sono stati pure loro refertati in pronto soccorso, e giudicati guaribili in 5 e 12 giorni in conseguenza dei danni fisici conseguenti all’intervento.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui