Forlì. Morto Luciano Caravita, cardiologo del Morgagni

È morto a soli 60 anni, sconfitto da un male incurabile, Luciano Caravita, noto cardiologo che faceva parte dello staff dell’ospedale Morgagni Pierantoni. Caravita era entrato nell’equipe dell’ospedale forivese nel 2004 ed era il responsabile della Terapia intensiva. Una figura professionale di alto livello diventato nel corso degli un punto di riferimento per l’intero ospedale. Un lutto che colpisce tutta la comunità medica forlivese. Il reparto di Cardiologia e la direzione dell’ospedale si è stretto intorno alla famiglia di Caravita.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui