Forlì, accoltella la moglie e il cognato

Ferisce con un coltello la moglie, dalla quale si sta separando, e il cognato, davanti ai figli. È successo ieri pomeriggio in un’area pubblica della periferia forlivese dove l’uomo, di circa 40 anni, doveva incontrare i due figli, sotto gli occhi della moglie, trentenne, come disposto dal giudice dopo l’allontanamento dalla casa coniugale. I due parenti sono riusciti a raggiungere il Pronto soccorso, anche prima dell’arrivo delle ambulanze sul posto. Avrebbero ferite al collo e alla parte alta del corpo, non sarebbero in pericolo di vita, anche se la donna è ricoverata in Rianimazione. L’aggressore, che prima si era allontanato dal luogo del fatto, si è poi consegnato ai Carabinieri della stazione di San Martino in Strada. Anche lui presenta una ferita alla gamba, motivo per il quale è stato portato all’ospedale “Morgagni Pierantoni”. Un tipo violento, agitato, come viene descritto da tutti, e proprio per questo motivo quando dovevano incontrarsi, la donna si faceva sempre accompagnare dal fratello. A giugno era stato anche denunciato per maltrattamenti. Per lui era in via di definizione il “Codice rosso”.

Servizio sul Corriere in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui