Fondi per alunni disabili alle scuole superiori: ecco le risorse per la Romagna

Via libera dalla Regione Emilia-Romagna al riparto sul territorio delle risorse del fondo statale straordinario destinato agli studenti con disabilità delle scuole superiori. All’Emilia-Romagna sono attribuiti oltre nove milioni di euro, che la Regione destina ai Comuni e alle Unioni di Comuni “per garantire i servizi di trasporto e le funzioni di assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale ai ragazzi e alle ragazze con disabilità fisiche e sensoriali”, come fa sapere viale Aldo Moro.

La distribuzione delle risorse

Le risorse nazionali, che per il 2021 ammontano a 100 milioni di euro, sono state ripartite tra le Regioni sulla base del numero degli alunni con disabilità, e all’Emilia-Romagna sono stati assegnati nove milioni e 317.000 euro. In regione erano 6.259 gli studenti disabili delle secondarie di secondo grado nell’anno 2020-2021. Alla Città metropolitana di Bologna va un milione e 984.000 euro, alla provincia di Ferrara 896.000 euro, a Forlì-Cesena 579.000 euro, a Modena quasi un milione e 660.000 euro, a Parma 887.000 euro, a Piacenza 564.000, a Ravenna 800.000 euro, a Reggio Emilia 1 milione e 368.000 euro e alla provincia di Rimini 580.000 euro

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui