Fondazione, parla il nuovo presidente Gardini

Il nuovo Consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa dei Risparmi, guidato da Maurizio Gardini, si è insediato ieri mattina dopo le nomine di lunedì. Una squadra pronta ad affrontare le sfide dei prossimi anni sul solco tracciato dal Cda uscente guidato da Roberto Pinza. «Sono molto orgoglioso di essere presidente della Fondazione, dopo il grosso lavoro effettuato da Pinza e da tutta la squadra che ha lavorato in questi anni – afferma Gardini – Vogliamo continuare ad avere un’ottima relazione con le istituzioni del territorio, non a caso oggi (ieri, ndr) ho incontrato il presidente della Camera di Commercio Alberto Zambianchi, il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini e ho sentito al telefono il presidente della Provincia Gabriele Fratto. Il rapporto con le istituzioni e il territorio è fondamentale, insieme bisogna costruire la Forlì del futuro, intesa come comunità con tutte le sue anime. Vedremo di dare il nostro contributo con una giusta progettualità accedendo anche alle risorse che arriveranno dall’Europa, dobbiamo cogliere tutte le opportunità che ci sono. Ci aspetta un grosso lavoro e abbiamo grandi responsabilità». Questa la composizione del nuovo Cda: Maurizio Gardini (presidente), Sofia Bandini, Gianfranco Brunelli, Patrizia Graziani, Rita Rolli, Enrico Sangiorgi, Maurizia Squarzi. Il collegio sindacale è invece composto da: Giorgio Rubini (presidente), Barbara Camporeale, Alberto Guardigli.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui