Focaccia Group ha prodotto l’atomizzatore contro il Covid

Arriva da Focaccia Group di Cervia, con tanto di certificazione, la risposta al Sar-Cov 2.

Quella che 65 anni fa nacque come carrozzeria di riparazione e costruzione, e che oggi è leader nel campo della costruzione di allestimenti speciali per autoveicoli, in tempo di pandemia si è messa all’opera per produrre un atomizzatore, l’FG Micro H202, che nei giorni scorsi ha ricevuto la certificazione UNI EN 17272 sui sistemi di disinfezione per l’efficacia nella lotta al Coronavirus.

Il macchinario è alimentato a perossido di idrogeno (presidio medico chirurgico), che utilizza il potere ossidante dell’ossigeno stabilizzandolo con l’acqua.

In pratica microparticelle del prodotto si diffondono nell’aria e cominciano un’azione disinfettante che non altera le superfici.

«Abbiamo realizzato diverse prove nei posti più impensati di una stanza – spiegano dal Gruppo Focaccia – non ci siamo limitati ad analizzare la superficie di un tavolo, ma ad esempio ne abbiamo testato gli interstizi per valutarne la reale capacità. Il risultato è stato sorprendente». Una volta terminato l’utilizzo, l’ambiente è pronto: non serve risciacquo e nessun componente viene intaccato, nemmeno quelli elettronici.

«Volevamo essere certi di immettere sul mercato un prodotto ‘inattaccabile’, capace di sanificare senza alterare i materiali né, tantomeno, incidere sulla salute di chi lo utilizza». Il risultato è un macchinario piccolo e maneggevole, paragonabile ad un comune elettrodomestico, che però è in grado di garantire un’efficacia professionale senza la presenza dell’operatore. In pochi minuti questo atomizzatore riesce a sanificare una stanza, mentre bastano 30 secondi per un’automobile. Grazie ad un software dedicato, FG Micro H202 è in grado di garantire una programmazione personalizzata degli spazi da disinfettare con una reportistica sempre aggiornata.

Oltre agli alberghi e alle case in affitto, l’FG Micro H202 può essere impiegato in uffici, centri sportivi, ristoranti e in tutti quei luoghi pubblici dove la frequentazione delle persone richiede una disinfezione sicura e garantita. Alleato fondamentale nella lotta al Covid-19, il sistema FG Micro H202 è risolutivo anche in presenza di muffe e batteri.

Alla base del progetto c’è tutta la pragmaticità dei romagnoli: «FG Micro H202 è nato da un’esigenza personale, ma di fronte alla pandemia abbiamo deciso di certificarlo secondo lo standard più rigido per affrontare la nuova sfida di mercato. In quanto imprenditori siamo attenti al risparmio e abbiamo voluto proporre un sistema economicamente sostenibile, oltre che ecologico. La logica alla base di FG Micro H202 è questa: disinfezione periodica per ridurre il rischio focolaio, eseguita in autonomia risparmiando soldi e tempo, con la garanzia di un risultato professionale».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui