Il fiocco rosa appeso a Palazzo Pesarini

SAN PIERO IN BAGNO. Un fiocco rosa che campeggia sulle mura di Palazzo Pesarini, attualmente sede provvisoria del Comune di Bagno di Romagna, è stato il segnale inequivocabile. Il sindaco Marco Baccini è diventato papà. La piccola Camilla è nata in un giorno importante e venerato in vallata visto che si celebrava la Madonna di Corzano. Papà Marco, al mattino, era tra i pochi presenti fisicamente alla celebrazione del vescovo Douglas Regattieri.
Una nascita nell’era del Coronavirus quella appena festeggiata. «Un bimba un po’ irrequieta come suo padre – ha spiegato sorridendo il sindaco Bacini – un’ora e mezza circa dopo che io e Cristiana eravamo partiti da Bagno di Romagna per l’ospedale di Cesena avevamo la piccola in braccio. Tutto al Bufalini funziona benissimo e grazie alla professionalità del personale sanitario se tutti loro non fossero pieni di protezioni non ci si accorgerebbe neppure della fase storica che stiamo vivendo».

Il sindaco Baccini alla celebrazione della Madonna di Corzano
Argomenti:

Bagno di Romagna

marco baccini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *