BORGHI. Triste epilogo nel pomeriggio per la fuga di un cavallo da un maneggio della zona. L’animale è riuscito notte tempo ad allontanarsi dallo stallo dove era alloggiato nella zona di Borghi. Al mattino i proprietari hanno dato l’allarme e le ricerche del maestoso quadrupede si sono protratte fino a poco dopo le 10. Quando l’animale è stato trovato. Era in trappola in una enorme pozza di fango nelle colline lungo la via Medrina. Il peso e gli sforzi incredibili fatti nelle orte di buio dal cavallo per cercare di liberarsi, lo avevano fatto sprofondare fin quasi al collo. Sul posto per cercare di salvarlo sono stati chiamati i vigili del fuoco di Cesena, quelli di Forlì ed era stato convocato anche l’elicottero del 115 con l’idea di imbragare il quadrupede e sollevarlo in salvo.
La vicenda ha avuto però un triste epilogo. Il veterinario convocato in zona ha stimato che le ferite riportate dal cavallo durante la fuga e per essere finito nella trappola di fango fossero troppo vaste per poterlo salvare. Così nel primo pomeriggio è stato abbattuto.

Argomenti:

cavallo

vigili del fuoco Cesena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *