Per il figlio di Salvini su moto d’acqua Polizia chiesta archiviazione

RAVENNA. In merito al fascicolo legato ai tre agenti della scorta di Matteo Salvini che lo scorso 30 luglio cercarono di impedire a un giornalista di Repubblica di filmare il figlio dell’allora ministro dell’Interno su una moto d’acqua a Milano Marittima la Procura della Repubblica di Ravenna ha chiesto l’archiviazione “per tenuità del fatto”. Il giornalista e i suoi legali stanno valutando se opporsi o meno alle richiesta.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui