Festa della Repubblica: ai giardini pubblici di Cesena è tornato il concerto della banda cittadina

Festa del 2 giugno: dopo anni di assenza causa Covid sono tornate le celebrazioni ufficiali in presenza tra cui il concerto della Banda città di Cesena ai giardini pubblici, che ha seguito l’orazione del sindaco Enzo Lattuca. La banda musicale “Città di Cesena” ha eseguito dopo l’Inno di Mameli “Jubilant” di  A. Ulrich; “Nabucco ouverture” di Giuseppe Verdi; “il Gladiatore” di R. Philippe; “Souvenir di Napoli” di M. Marzi; “The Clown” di Nino Rota; “Farandole da Arlesienne” di G. Bizet; De André for band F. Arrigoni; “Virginia” di J. de Hann; “Va pensiero” da Nabucco. Dirige il Maestro Jader Abbondanza. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui