Torna la festa di carnevale nel centro storico di Meldola

Torna la festa di carnevale nel centro storico di Meldola

MELDOLA. È tempo di mettere le maschere e scendere in piazza a festeggiare a Meldola. Domani la Piazza F. Orsini e il suggestivo centro storico diventeranno un tripudio di maschere, colori e animazione per rendere onore a quella che è la festa più amata dai bambini, “Meldola in maschera”, il tutto accompagnato da ottimo cibo a cura del Comitato Genitori E. De Amici e della Proloco città di Meldola.
Il programma della giornata prevede a partire dalle 15 nella piazza della città diverse esibizioni che vedranno protagonisti trampolieri, ballerini e giocolieri fino ad arrivare all’attesissima sfilata in maschera con successiva premiazione alle ore 17.30.

Per i più piccini sarà invece presente un’area dedicata con truccabimbi, spettacoli di magia e gonfiabili (con merenda e buffet offerta dai forni e pasticcerie Meldolesi quali, forno Bulgarelli, Teodorani, al Forno, Castellucci, bar pasticceria da Erio, pasticceria Mezzanotte).
Nel frattempo in piazzatta Amendola per gli amanti del movimento è previsto uno spettacolo di Zumba Dance a cura di Dona’s Crew & La fenice e successivamente, alle 16.30, l’esilarante spettacolo di burattini che farà divertire tutti i bambini presenti alla festa.
Ma non finisce qui, perchè solo per gli over 12, dalle 19 l’Arena si trasformerà nell’Arena Disco Music Carnival dove si potrà ballare e ascoltare musica in compagnia.

In occasione della Festa di Carnevale il Comune di Meldola metterà inoltre a disposizione delle navette gratuite che consentiranno di raggiungere la piazza dalle 14.45 alle 18.45 (per ulteriori informazioni e i dettagli della festa consultare il sito web del comune di Melolda > http://www.comune.meldola.fc.it/).
Infine, l’organizzazione ricorda a tutti i partecipanti alla festa che, per motivi di sicurezza, sono vietati l’utilizzo di petardi e bombolette durante tutta la manifestazione e che in caso di maltempo il carnevale sarà rinviato in data da destinarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *