Femminicidio di Elisa Bravi, 24 anni per il marito Riccardo Pondi

Ventiquattro anni. Questa la condanna emessa poco dopo le 16 di oggi della Corte d’Assise di Ravenna per Riccardo Pondi, l’uomo che nella notte tra il 18 e il 19 dicembre di due anni fa uccise la moglie Elisa Bravi nella loro casa a Glorie di Bagnacavallo. La corte ha ritenuto le aggravanti equivalenti alle attenuanti (seguiranno aggiornamenti).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui