Faenza, veleno nel caffè della ex moglie: il video

Percepiva anche il reddito di cittadinanza l’uomo accusato di aver cercato di uccidere l’ex moglie somministrandogli farmaci nel caffè. E per questo nei confronti del cuoco 46enne attualmente detenuto alla casa circondariale di Modena, è stata avanzata dai carabinieri una segnalazione alle autorità competenti per la cessazione dell’erogazione del beneficio, così come previsto dalla legge.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui