Faenza, ubriaco si schianta contro un lampione


Un tasso alcolemico che in certi casi può provocare addirittura il coma etilico: è quanto riscontrato domenica sera in un uomo che, al volante di una Bmw serie 2, è uscito di strada, finendo contro un lampione della pubblica illuminazione. In pratica come si è messo alla guida ha percorso pochi metri ed è subito finito fuori strada.
Fortunatamente non ci sono state conseguenze per altri automobilisti o persone.
L’incidente è avvenuto domenica sera intorno alle 20.40 sulla via San Silvestro nei pressi del casello autostradale, ed è stato segnalato alla Polizia Locale da una coppia di passaggio. Pare che l’automobilista fosse appena uscito da un hotel della zona e avesse percorso appunto solo poche centinaia di metri, prima di abbattere il lampione. Quando gli agenti si sono portati sul posto si sono subito resi conto delle sue condizioni. Trattasi di un cittadino straniero comunitario, di Ivrea, che non aveva riportato gravi danni fisici per via dell’incidente ma risultava positivo all’etilometro con un tasso di 3.44 g/l a una prima prova e addirittura superiore a una seconda (3.47 g/l). Per lui è scattata la denuncia per il reato di guida in stato di ebbrezza in base all’articolo 186 del Codice della strada.
Immaginabili i rischi a cui sarebbero andati incontro sia il guidatore sia gli altri utenti della strada, qualora la corsa dell’autovettura non si fosse fermata nelle immediate vicinanze della partenza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui