Faenza, studenti contro la didattica a distanza

Singolare manifestazione degli studenti faentini stamattina in città, finalizzata a contestare le modalità di didattica a distanza adottate nelle scuole superiori. Diversi dei ragazzi hanno deciso di seguire sì le lezioni online, ma sedendosi nei pressi degli ingressi dei loro istituti, in modo da sensibilizzare sia le istituzioni che l’opinione pubblica sui disagi e le difficoltà dei giovani nel poter seguire in maniera efficace le lezioni soltanto in collegamento video.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui