Faenza, sassi contro le auto

Due dodicenni sono stati fermati dalla polizia locale perché autori di lanci di sassi lungo le auto lungo la circonvallazione. Gli agenti sono intervenuti dopo segnalazioni giunte da alcuni automobilisti che dicevano di essere stati colpiti.

Giunti sul posto, nei pressi dell’area verde tra via Batticuccolo e viale Marconi, gli agenti hanno intercettato i ragazzini proprio in prossimità della ringhiera che si affaccia sulla circonvallazione. Prima di portarli al comando, i vigili hanno raccolto alcune pietre lanciate sulla circonvallazione della grandezza media di tre/quattro centimetri. 

L’episodio è stato segnalato alla Procura dei Minori di Bologna, ma i due non avendo raggiunto i 14 anni non possono essere perseguiti mentre per le famiglie è scattata la sanzione di 400 euro a testa per non aver fatto rispettare ai ragazzini le norme anti-Covid, perché si trovavano in giro senza giustificato motivo. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui