Da Faenza a Montecarlo, la musica di Ristori al matrimonio reale

FAENZA. Il momento è magico. E’ diventato un fenomeno di tendenza: nessuno ferma più la sua musica. I club più esclusivi, le feste più glamour, gli happening dei vip, da Montecarlo a Dubai, da Ginevra a Londra, Milano e Parigi, il jet set europeo e addirittura le case reali se lo contendono. Lui, Alessandro Ristori da Faenza e la sua band The Portofinos (batterista un altro faentino, Lorenzo Staffa), salta da un aereo all’altro e ha l’agenda pienissima. «Effettivamente, gira bene – rivela il cantante al telefono da Londra -: da un anno a questa parte siamo non stop». Il 30 marzo ha fatto ballare gli oltre 900 invitati al “Ballo della rosa” a Montecarlo, evento noto in tutto il mondo, legato all’asta benefica che raccoglie fondi per l’Associazione Principessa Grace di Monaco. È stato così apprezzato che per quattro giorni sarà ancora nel Principato ad intrattenere gli invitati alle nozze di Charlotte Casiraghi e Dimitri Rassam, fissate per l’1 giugno. Ai reali monegaschi il cantante è stato presentato da Beatrice Borromeo e dal marito Pierre Casiraghi (fratello della sposa).

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui