Faenza, la vittoria più bella di Alessandra: entra nel Royal Park di golf paralimpico

La golfista faentina Alessandra ‘Ale’ Donati entrerà a far parte della squadra agonistica paralimpica del Royal Park I Roveri Golf Club di Torino. Il Royal Park I Roveri Golf Club, circolo situato nello splendido Parco della Mandria a Torino, è uno dei più prestigiosi d’Italia, teatro di numerosi eventi internazionali tra cui l’Open d’Italia e l’European Amateur Championship. Al suo interno vi è inoltre la Edoardo Molinari Golf Academy, una scuola di golf presieduta dal grande golfista torinese, vice Capitano del Team Europeo alla prossima Ryder Cup. “Quando ho ricevuto la telefonata da parte del General Manager de Il Royal Park I Roveri Golf Club in cui mi proponeva di far parte della loro squadra paralimpica, non potevo crederci – ha detto Alessandra – il circolo ospita già da due anni l’Open d’Italia per Golfisti con Disabilità organizzato dalla Federazione Italiana Golf, e grazie all’apporto fondamentale del mio caro amico, nonché Campione Italiano categoria Stableford in carica, Gregorio Guglielminetti, è uno dei circoli di golf all’avanguardia in Italia per ciò che riguarda l’inclusione. In questi anni il golf paralimpico ha fatto passi da gigante: grazie all’impegno dell’European Disabled Golf Association (EDGA), ente per il quale svolgo attività di volontariato, il golf per disabili inizia finalmente ad avere una sua visibilità. Il prossimo anno, con la Ryder Cup al Marco Simone di Roma, si parlerà sempre di più di golf, uno sport appassionante e davvero inclusivo. Grazie al sistema dell’handicap, si gioca senza alcuna ‘divisione’ tra disabili e non. Proprio così, si gioca sempre tutti assieme”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui